Robin Good: scrivere in rete non vuol dire solo costruire un bella frase…

Di seguito una citazione di Robin Good, un editore online, che ha deciso diversi anni fa di avviare un’attività editoriale indipendente sul web. 

Sfruttando le sue capacità e intuizioni, e soprattutto scrivendo di ciò che più lo appassiona, business, tecnologia e nuovi media, è diventato uno dei primi editori digitali in Italia a creare profitti e raggiungere l’indipendenza economica attraverso i suoi principali interessi, condividendoli sul web.

Il suo progetto principale è MasterNewMedia, una rivista online, nata nell’ormai lontano 1999, che tratta appunto di business e nuove forme comunicative legate ai nuovi media. Ecco come racconta i suoi inizi, in particolare l’approccio con la scrittura su Internet:

Scrivere in rete non vuol dire solo costruire un bella frase.
Avevo studiato il ciclo di vita dei termini sul Web, il meccanismo delle parole chiave associato ai motori di ricerca e le URL.
Mi ero reso conto dell’importanza vitale dei titoli e avevo pensato che se avessi usato le parole nei miei pezzi e in particolare nei
titoli degli articoli in modo intelligente, titolando non in modo giornalistico per attirare l’attenzione, ma in modo che diventasse
facile reperire gli articoli in un indice elettronico, avrei ottenuto il mio scopo.
Per questo chiedevo alla mia redazione di usare certe regole per fare i titoli, che seguissero sempre la stessa logica e che nelle
prime parole del titolo fosse definito l’argomento dell’articolo sempre e comunque.
Chiedevo loro di usare una delle regole base delle scrittura professionale: la piramide rovesciata.
Oggi questo principio sembra banale. Quando l’ho introdotto nel 2002, un poco meno.
Ma ancora oggi si scontra con l’orientamento utilizzato da fior fior di professionisti nel fare un giornale sul web.
Una grande maggioranza di essi continua a pensare al Web in chiave giornalistico editoriale, come fosse un giornale di carta,
applicando le stesse regole e commettendo, a mio avviso, un errore grave.

 

[Nella foto Robin Good]

Fabio Carlini

Giornalista ed esperto in comunicazione, è affascinato dal variegato universo delle start-up del web, che è al centro, non di rado, dei suoi sforzi e delle sue velleità creative.

Lascia una recensione

avatar